single product

CHALLENGE DA LT 1 (REG. N. 8184)*

35,00

NOVITA’:  Challenge ha ricevuto autorizzazione per l’impiego
anche su: carciofo, fava, cece, lupino, lenticchia, favino, peperone, finocchio,
cipolla, aglio e scalogno (guarda
etichetta)

Erbicida
ad ampio spettro per il controllo delle infestanti su diverse colture orticole (carota,
cipolla, pa…

47 disponibili

Compara
04225278 , , Marchio:

Descrizione

NOVITA’:  Challenge ha ricevuto autorizzazione per l’impiego
anche su: carciofo, fava, cece, lupino, lenticchia, favino, peperone, finocchio,
cipolla, aglio e scalogno 
(guarda
etichetta
)


Erbicida
ad ampio spettro per il controllo delle infestanti su diverse colture orticole (carota,
cipolla, patata, pisello, pomodoro) ed estensive (girasole, mais, sorgo e tabacco).

Efficace anche su dicotiledoni resistenti ad erbicidi a base di triazina e su infestanti
a livello di plantula, agisce per contatto diretto creando uno strato erbicida sulla
superficie del suolo.

Vantaggi principali

Ampio spettro d’azione

Lunga durata d’azione

Non lascia residui per le colture in successione

Efficacia poco condizionata da fattori climatici

Meccanismo d’azione originale (alternativo su mais agli erbicidi a base di
triazina)

Elevata sinergia con erbicidi partner

Attivo anche su infestanti emerse

Consigli per il corretto impiego

L’efficacia di Challenge è favorita da un’accurata preparazione dei letti di semina
nonché da un’accurata distribuzione della soluzione erbicida.

Si raccomanda inoltre di non trattare le colture emerse, di non incorporare il prodotto
nel terreno e di interrare a 3-4 cm di profondità il seme della coltura.

Su pomodoro seminato, prima di effettuare il trattamento con Challenge, si raccomanda
di non impiegare sulle file di semina geo disinfestanti a base di clorpirifos-etil
soprattutto in periodi di abbassamenti termici e di elevata piovosità.

Periodo di applicazione

Carota, Pomodoro seminato: 2,5 – 3 l/ha in pre-emergenza
(subito dopo la semina)

Cipolla, Scalogno, Aglio: 1  – 1,25 l/ha in post-emergenza
precoce (allo stadio di 2 – 4 foglie vere)

Pisello, Fava, Cece, Lupino, Lenticchia, Favino: 2,5 – 3 l/ha in
pre-emergenza

Patata: 2,5 – 3 l/ha in pre-emergenza (dopo semina oppure dopo
rincalzatura)

Pomodoro trapiantato, Tabacco: 2,5 – 3 l/ha in pre-trapianto

Peperone: 2 l/ha in pre-trapianto

Carciofo: 2 l/ha in pre-trapianto o pre-emergenza

Girasole: 2,5 – 3 l/ha in pre-emergenza subito dopo la semina

Mais: 1,5 – 2 l/ha in pre-emergenza (subito dopo la semina)

Sorgo: 1 – 1,5 l/ha in pre-emergenza (subito dopo la semina)

Miscibilità

E’ perfettamente compatibile con erbicidi a spettro d’azione complementare.

 

PATENTINO OBBLIGATORIO

 

Informazioni aggiuntive

Peso 1.1 kg

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “CHALLENGE DA LT 1 (REG. N. 8184)*”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *